Pagina Personale Docente

Evangelizzazione nella società (politica, economia, città) - Pace e geopolitica: il contributo di papa Francesco

Docenti
  Matteo PRODI
Istituto / Ciclo
Licenza in Sacra Teologia (FTER) (Licenza in Sacra Teologia)
Anno accademico
2022/2023
Codice
TEA-m03
Anno di corso
1° Anno
Semestre
2
ECTS
4.0
Ore
24
Lingua in cui viene erogato il corso
Italiano
Modalità di erogazione del corso
Convenzionale
Tipologia di insegnamento
Non definito
Tipologia d'esame / Metodo di valutazione
Prova Orale
SCHEDA PUBBLICATA
Programma

Il programma sarà tripartito in base ai verbi vedere, giudicare, agire.
Nella prima parte si guarderanno le situazione in cui la pace è assente o minacciata. Se ne studieranno le cause prossime e remote.
Nella seconda si studierà il magistero del papa riguardante la pace.
Nella terza si cercheranno vie concrete per costruire la pace: dalle ipotesi di nonviolenza ad alcuni testimoni concreti come G. La Pira.

 

Obiettivo

Il corso intende approfondire il magistero sulla pace di papa Francesco e di confrontarlo con le tensioni più attuali e più preoccupanti cui assistiamo oggi: Ucraina, Mediterraneo, Siria, il continente africano, il Mar della Cina … Il pensiero del pontefice verrà studiato sia nei suoi testi più estesi (Evangelii gaudium, Laudato si’, Fratelli tutti) sia nei suoi messaggi in occasione della Giornata Mondiale della pace. Le tensioni geopolitiche verranno analizzate sia nella loro genesi storica (ad esempio la fine del colonialismo, la dissoluzione degli imperi, le guerre mondiali) sia nelle loro cause geografiche, facendo riferimento anche alle dinamiche politiche, in particolare alle torsioni delle democrazie verso governi più autoritari (come si potrebbe pensare della Turchia). Si farà riferimento anche ad altri fattori potenzialmente destabilizzanti: l’energia, l’acqua, il cibo, la produzione delle armi, le persone in movimento. Il corso è proteso ad indicare, alla fine, vie concrete per la pace, anche attraverso lo studio di grandi testimoni, come Giorgio La Pira.

Avvertenze
Bibliografia

Bibliografia non completa (le questioni sono anche troppo in evoluzione) ma indicativa della tipologia di testi che verranno indicati.

S. BONGIOVANNi – S. TANZARELLA (edd.), Con tutti i naufraghi della storia. La teologia dopo Veritatis Gaudium nel contesto del Mediterraneo, il Pozzo di Giacobbe, Trapani 2019.
A. CARFORA – A. IANNIELLO (edd.), Papa Francesco e la storia della Chiesa, il Pozzo di Giacobbe, Trapani 2019.
M. CHODYNSKAYA-GOLENISHCEVA, Siria. Il tormentato cammino verso la pace, Sandro Tetti Editore, 2020.
M. PRODI, Per una nuova umanità. L’orizzonte di papa Francesco, Cittadella, Assisi 2018.
M. PRODI, Rigeneriamo il mondo. La visione "superiore" di papa Francesco, Cittadella, Assisi 2019.
M. PRODI, Scartati, tra briganti e locandieri. Generare Fratelli nell'economia di oggi, Cittadella, Assisi 2021.
A. RICCARDI, La forza disarmata della pace, Jaka Book, Milano, 2017.
J. SAID, Vie islamiche alla non violenza, Zikkaron, Marzabotto (Bo), 2017
A. SPADARO, Il nuovo mondo di Francesco. Come il Vaticano sta cambiando la politica globale, Marsilio, Venezia, 2018
S. TANZARELLA, La purificazione della memoria, EDB, Bologna, 2001.
S. TANZARELLA, V. GIGANTE, L. KOCCI, La grande menzogna. Tutto quello che non vi hanno mai raccontato sulla prima guerra mondiale. Ediz. Ampliata, Dissensi 2018

Alcuni numeri della Rivista Limes.

Programma
  • Descrizione del corso
  • Contenuti del corso
Obiettivo
  • Obiettivi del corso e risultati di apprendimento attesi.
Avvertenze
  • Metodologie didattiche e attività di apprendimento previste
  • Prerequisiti
  • Calendario o programma del corso (scadenze previste)
  • Criteri disciplinari condivisi (presenza, puntualità, correttezza, ecc.)
  • Metodi e criteri di accertamento del profitto (distribuzione dei parametri di valutazione)
Bibliografia
  • Letture richieste e consigliate.